Haier AC282AFEAA+AU28NAHEAA user manual download (Page 54 of 158)

Languages: English
Pages:158
Description:Кондиционер
You can view the full version and download it in PDF format.
Page 54 of 158
Guida alla ricerca dei guasti
Manutenzione
16
Pulizia del filtro dell'aria
1.
Premere i due tasti posti sui filtri finché si sente il suono “click”.
2.
Tirare i filtri verso l'alto per rimuoverli dalla griglia di aspirazione.
3.
Pulire i filtri. Rimuovere la polvere con un aspirapolvere o lavarli con acqua. Dopo
il lavaggio, lasciare asciugare completamente i filtri senza esporli al sole.
4.
Reinserire i filtri nella griglia d'aspirazione e premere i due tasti posti sui filtri finché
si sente il suono “click”.
Pulizia dell'unità interna
• Quando il climatizzatore è utilizzato per lunghi periodi, si possono verificare accumuli di polvere all'interno dell'apparecchio che com-
promettono il suo rendimento. Oltre alla cura e alla pulizia ordinaria del climatizzatore, si raccomanda di far ispezionare regolarmente
l'apparecchio: per maggiori informazioni, rivolgersi ad un Centro di Assistenza Tecnica autorizzato.
• Per la pulizia del rivestimento dell'unità interna, non utilizzare mai acqua a temperatura superiore a 40°C, detersivi abrasivi o agenti
volatili quali benzene o solventi.
• Evitare assolutamente l'uso di insetticidi od altri spray di materiali infiammabili.
• Quando non si utilizza il climatizzatore per un mese o più, far funzionare l'apparecchio in modalità Ventilazione per circa mezza gior-
nata in modo che le parti interne dell'apparecchio siano ben asciutte.
Si sente rumore di acqua che scorre.
Si sentono scricchiolii
Emissione di odori.
Durante il funzionamento, viene emessa
della nebbiolina dall'unità interna.
L'apparecchio passa in modalità
Ventilazione durante il Raffreddamento.
Il climatizzatore non si riavvia dopo
l'arresto.
In modalità Deumidificazione, non c'è
diffusione d'aria oppure la velocità di
ventilazione non può essere modificata.
L'unità esterna produce acqua o vapore
in modalità Riscaldamento.
In modalità Riscaldamento, il ventilatore
dell'unità interna continua a funzionare
anche dopo l'arresto del climatizzatore.
All'avviamento del climatizzatore, quando il compressore si avvia o si arresta durante il
funzionamento o quando il climatizzatore viene spento, si avvertono talvolta dei rumori di
acqua che scorre. Si tratta del flusso del refrigerante all'interno delle tubazioni e non
costituisce un'anomalia.
Ciò è causato dalla dilatazione o contrazione della plastica dovuta alle variazioni di
temperatura.
Cattivi odori vengono emessi dall'unità interna. Questi odori sono dovuti al fumo di
sigaretta o alla vernice dei mobili presenti nella stanza, che vengono assorbiti
dall'apparecchio e rimessi in circolo.
In modalità Raffreddamento o Deumidificazione, una nebbiolina bianca viene talvolta
emessa dalla griglia d'uscita dell'unità interna. Ciò è dovuto alla condensa formatasi per la
brusca variazione di temperatura nell'aria.
Per evitare che si accumuli brina sullo scambiatore di calore dell'unità interna, talvolta
avviene automaticamente il passaggio in modalità Ventilazione, ma l'apparecchio torna
presto in modalità Raffreddamento.
Anche se viene premuto il tasto di funzionamento, il raffreddamento, la deumidificazione o
il riscaldamento non sono attivabili per tre minuti dopo l'arresto del climatizzatore. Ciò è
dovuto all'attivazione del circuito di protezione. Attendere tre minuti.
Se la temperatura ambiente è eccessivamente fredda in modalità Deumidificazione, il
ventilatore riduce automaticamente la velocità di ventilazione a intervalli regolari.
Questo si verifica quando la brina accumulata sull'unità esterna viene eliminata (durante
l'operazione di auto-sbrinamento).
Per eliminare il calore in eccesso, il ventilatore dell'unità interna continua a girare per un
certo tempo dopo l'arresto del climatizzatore.
I seguenti fenomeni non costituiscono anomalie di funzionamento:
In caso di segnalazione di allarme o comunque di mancato funzionamento potrebbe non trattarsi di un guasto ma di una normale pro-
tezione dell'apparecchio da cause esterne. Per ripristinare il corretto funzionamento è necessario togliere tensione per almeno 3 minu-
ti e successivamente ridare tensione all'impianto. Se il problema dovesse persistere contattare l'assistenza tecnica autorizzata.
Sample